Eco
Bonus:
Detrazioni
del 65%.

Approfitta ora degli incentivi
statali 2016.

Scopri di più

Eco Bonus

Riqualificazione Energetica

Arriva un motivo in più per adeguare la propria casa
a standard di consumo più bassi, con un conseguente risparmio
sia in termini economici che in termini energetici.

Perché Approfittarne

È stato approvato il Decreto Leg.vo 63/2013 che, modificando il decreto legislativo 19 agosto 2005, n.192, proroga e potenzia anche nel 2016 gli incentivi fiscali per le spese sostenute per gli interventi di riqualificazione energetica su edifici già esistenti, incrementando dal 55% al 65% la percentuale di detrazione Irpef e Ires.

Pannelli solari per la produzione di acqua calda, sostituzione di impianti di climatizzazione con impianti dotati di caldaia a condensazione, pareti isolanti o cappotti, coperture e pavimenti, finestre e infissi, riqualificazione energetica generale degli edifici.

Relativamente alla sostituzione dei serramenti, la detrazione è ammessa fino a un importo massimo di euro 60.000.

Per avere un quadro completo e dettagliato, vi rimandiamo al portale ENEA dedicato alle detrazioni fiscali per il risparmio energetico degli edifici esistenti.